sabato 2 Marzo 2024

Intesa Sanpaolo e SACE scendono in campo a sostegno di Ecoross, PMI calabrese attiva nella gestione rifiuti, bonifica amianto, sanificazione ambienti, noleggio bagni chimici e pulizia stradale, con una garanzia green a copertura del finanziamento di 11 milioni di euro a valere sul plafond di 8 miliardi che la Banca ha destinato allo sviluppo dell’economia circolare. L’intervento rientra nell’ambito dell’impegno del Gruppo bancario per dare supporto agli investimenti legati al PNRR.

Green: Ecoross realizza un impianto di biometano in Calabria grazie a SACE e Intesa Sanpaolo

Nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi fissati dall’UE in tema di energie rinnovabili ed impatto ambientale, l’operazione ha lo scopo di permettere la realizzazione di un impianto, nel Comune di Corigliano-Rossano (CS), alimentato a FORSU (Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani) per la produzione di biometano tramite la purificazione del biogas ottenuto dalla digestione anaerobica di rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata e da rifiuti dell’industria agroalimentare. I lavori sono iniziati nel 2021 e saranno completati entro il primo semestre del corrente anno, con successiva messa in funzionamento dell’impianto.

 

Con questo intervento Ecoross, azienda familiare calabrese fondata nel 1994, attenuerà l’impatto ambientale causato dall’utilizzo di carburanti di origine fossile attraverso la produzione di un biocarburante avanzato generato dalla valorizzazione del ciclo dei rifiuti di provenienza locale, ridurrà al minimo il quantitativo di rifiuti da inviare a smaltimento in discarica, e contribuirà all’esaltazione dell’economia circolare.

 

Ecoross eroga servizi nell’ambito della gestione dei rifiuti, siano essi urbani, speciali pericolosi e non pericolosi. L’impresa, con sede nella zona industriale di Corigliano-Rossano, serve 12 comuni che contano in totale quasi 170.000 abitanti. Con più di 300 dipendenti ed oltre 170 mezzi operativi sul territorio, l’azienda gestisce una piattaforma polifunzionale dedicata allo stoccaggio, alla selezione e all’adeguamento volumetrico di varie categorie di rifiuti; opera anche nell’ambito delle attività di potatura e manutenzione di spazi verdi, nonché nel noleggio di bagni mobili, bonifiche di amianto e servizi di microraccolta. La Ecoross si distingue per la particolare attività di sensibilizzazione e divulgazione su tematiche ambientali attraverso eventi, iniziative e soprattutto mediante i social network, mostrando un costante impegno nella promozione di una nuova cultura ambientale.

 

SACE ha un ruolo di primo piano nella transizione ecologica italiana. L’azienda, infatti, può rilasciare garanzie green su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un’economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative volte a sviluppare una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti. Questa operazione rientra nell’ambito della convenzione green con Intesa Sanpaolo, nella quale SACE interviene con una garanzia a copertura di finanziamenti destinati sia a grandi progetti di riconversione industriale sia alle PMI che intendono ridurre il proprio impatto ambientale e avviare una trasformazione sostenibile.

 

Walter Pulignano, Amministratore Unico di Ecoross: “L’obiettivo è realizzare un “Impianto Modello” all’avanguardia, progettato sin dall’inizio per accogliere visitatori di ogni genere.
Grazie a percorsi didattici appositamente ideati, sarà possibile osservare la trasformazione dei rifiuti organici in energia. Gli ospiti avranno accesso ad aule polifunzionali e potranno esplorare l’orto didattico, il giardino botanico e opere d’arte di riuso creativo. Questa iniziativa, oltre ad essere un esempio tangibile di economia circolare, ha anche l’ambizione di diventare un punto di riferimento, evidenziando la connessione tra tecnologia, arte, uomo e natura”.

 

Giuseppe Nargi, Direttore Regionale Campania, Calabria e Sicilia di Intesa Sanpaolo:
“Questo finanziamento accompagna la scelta di Ecoross di realizzare un modello di economia circolare efficiente e responsabile in grado di ridurre l’inquinamento e garantire una gestione virtuosa dell’energia. Molte imprese del Mezzogiorno hanno colto l’importanza della transizione ecologica in corso, maturando la convinzione che il miglior modo per governare questo processo di trasformazione sia prevedere investimenti orientati ai criteri ESG. Nel supportare il mondo imprenditoriale, il nostro Gruppo promuove tali progetti, capaci di creare valore aggiunto per interi territori”.

 

SEGUICI SU GOOGLE NEWS
Soldi365.com è presente anche su Google News. Unisciti gratuitamente alla nostra pagina per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di economia, finanza, business e su tutti gli altri contenuti del sito. Seguirci è facile: basta CLICCARE QUI e selezionare il tasto “SEGUI“. 
UNISCITI ALLA COMMUNITY DI SOLDI365.COM:
FACEBOOKTWITTERINSTAGRAM YOUTUBE TELEGRAMLINKEDIN  
VISITA LE ALTRE SEZIONI DI SOLDI 365.COM:
HOME PAGEECONOMIA  – FINANZA – INVESTIMENTI – TRADING ONLINE – CRIPTOVALUTE – RISPARMIOBUSINESS – GIOCHI – SCOMMESSE – LUSSOGUADAGNAREBONUS E PROMOZIONIFORMAZIONETRASFERIRSI ALL’ESTERO GUIDE E TUTORIAL – EVENTIVIDEOCHAT –  FORUM

Lascia un commento

CHI SIAMO

Soldi365.com è un sito di informazione con notizie e approfondimenti su economia, finanza, trading online, criptovalute, investimenti, risparmio, mutui, prestiti, business, giochi, scommesse, lusso, opportunità di guadagno, bonus e promozioni, formazione, eventi, vivere all’estero, studiare all’estero, lavorare all’estero e aprire un’attività all’estero. Presente una sezione dedicata a guide e tutorial e un ampio spazio riservato ai lettori, che possono confrontarsi su tutti i temi trattati sul sito attraverso chat e forum.

© Copyright 2022 –  Soldi365.com – PI 01432840914 – Tutti i diritti riservati