martedì 18 Giugno 2024

“L’inverno delle criptovalute”, titola oggi Affari & Finanza nelle pagine interne. Dopo il crac della piattaforma Ftx, il 2022 si è chiuso con il default di Core Scientific. La chiave per capire che futuro avranno Bitcoin & C. può essere la regolamentazione.

L’inverno delle criptovalute

La fine del 2022 – si legge nel pezzo –  è stata chiamata «l’inverno delle criptovalute» e ora tocca al nuovo anno stabilire se dopo la gelata ci sarà una primavera, I pareri in circolazione sono molti e variegati. C’è chi sostiene che le criptovalute sono ormai state iniettate nella circolazione dei capitali a livello globale e che la regolazione tanto attesa da parte delle autorità porterà finalmente chiarezza tra le migliaia criptovalute in circolazione (la Consob ne ha contate 10.300, altre fonti di più). A supporto di questa tesi c’è Il fatto che Il Bitcoin e altre cripto come Ethereum sono utilizzate da alcune delle grandi aziende che stanno facendo affari nella realtà virtuale del Metaverso, C’è chi dice, al contrario, che proprio l’arrivo di nuove regole – è attesa soprattutto l’Unione Europea, dopo le aperture del passato – può far venire meno uno dei motivi che ne hanno determinato l’esplosione, e cioè la totale assenza di controlli.

Lascia un commento

CHI SIAMO

Soldi365.com è un sito di informazione con notizie e approfondimenti su economia, finanza, trading online, criptovalute, investimenti, risparmio, mutui, prestiti, business, giochi, scommesse, lusso, opportunità di guadagno, bonus e promozioni, formazione, eventi, vivere all’estero, studiare all’estero, lavorare all’estero e aprire un’attività all’estero. Presente una sezione dedicata a guide e tutorial e un ampio spazio riservato ai lettori, che possono confrontarsi su tutti i temi trattati sul sito attraverso chat e forum.

© Copyright 2022 –  Soldi365.com – PI 01432840914 – Tutti i diritti riservati