lunedì 20 Maggio 2024

Nella Vision Plaza di SIGEP. The Dolce World Expo il futuro del food service viene delineato grazie a un calendario fitto di eventi volti a raccontare le evoluzioni del settore, uno dei fiori all´occhiello del made in Italy. La manifestazione di Italian Exhibition Group dedicata a gelato, pasticceria, panificazione artigianali, cioccolato e caffè, che apre le porte alla Fiera di Rimini dal 21 al 25 gennaio 2023, conferma così il proprio ruolo di riferimento per gli operatori dell´industria alimentare artigianale dolce.

SIGEP 2023: trend e prospettive del Food Service protagonisti della Vision Plaza

La Vision Plaza di SIGEP diventa il laboratorio per anticipare gli scenari di domani, grazie alla collaborazione e al coinvolgimento di istituti di ricerca di primo piano come The NPD Group . IRI, Deloitte, Doxa e Cerved, e alla presenza di tutte le associazioni e i media di riferimento per ciascuna delle cinque filiere rappresentate, di istituzioni nazionali come Agenzia ICE, e internazionali come AL INVEST Verde . IILA, Organizzazione Internazionale Italo-Latinoamericana.
The NPD Group offre in tre distinti momenti uno spaccato sulla situazione del comparto del foodservice a livello italiano e globale (Sfide e opportunità nel food service Europeo, 22 gennaio, 12:30), tra differenze e similitudini nei trend europei e a stelle e strisce, con l´obiettivo di tracciare, almeno per quanto concerne il nostro Paese, quali siano le opportunità che il cambiamento dei paradigmi di consumo comporta (I consumi fuori casa in Italia. Opportunità e prospettive future, 23 gennaio 11:30 e La colazione fuori casa e in casa. Le opportunità per il food service guardando ai comportamenti di consumo, in collaborazione con IRI, 24 gennaio, 14:30). Il fuoricasa in casa è invece l´appuntamento (25 gennaio, 12:00) di FoodLab di Design Group Italia per valutare le prospettive per il gelato da asporto o da delivery.
I dati Doxa sono il punto di partenza di Prepararsi alle sfide del 2023, organizzato da Dolcesalato – 22 gennaio – che vuole tirare le somme sulle conseguenze lasciate dall´emergenza sanitaria e sul sentiment degli italiani rispetto ai prodotti artigianali di pasticceria-bakery e gelateria.
Di respiro internazionale, l´intervento di lunedì 23 gennaio di Carlo Cracco, relatore APEI-Ambasciatori Pasticceri dell´Eccellenza Italiana, chiamato a raccontare quali siano le tendenze dell´alta pasticceria nella ristorazione e nell´accoglienza turistica nell´ambito di I trends, a livello internazionale, dell´alta pasticceria nella ristorazione e nell´hotellerie. Nello stesso giorno vengono presentati anche i dati di Deloitte nel corso di Food Service market monitor: principali tendenze ed evoluzioni.
Davide Comaschi, Campione del Mondo di Cioccolateria 2013 e membro Relais Dessert International, è invece protagonista il 22 gennaio di La costruzione di un percorso professionale fra talento, competenza, visioni e determinazione, evento di Pasticceria Internazionale, che il giorno seguente sottolinea l´importanza del lavoro in team con Fabrizio Fiorani e l´esperienza tangibile del potere della squadra ne La ciliegina sulla torta (22 gennaio, 16:30).

Con il talk Il futuro della pasticceria: la scommessa di Ampi – Formazione, comunicazione, crescita: il gruppo Ampi Giovani (22 gennaio 13:30) viene presentata a SIGEP AMPI Giovani – il nuovo gruppo costituitosi nel 2022 e composto da ragazzi e ragazze pasticceri, pastry chef e consulenti di pasticceria, con età compresa tra i 20 e i 30 anni, che per due anni avranno la possibilità di vivere direttamente il mondo di Accademia e le sue attività. Sempre a cura di AMPI anche Pricing in pasticceria: posizionamento e qualità del prodotto, appuntamento in cui Santi Palazzolo e Fabrizio Fiorani si confrontano per evidenziare l´importanza di adottare una strategia business per garantire all´attività della pasticceria un futuro.

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi, nel talk del 23 gennaio, si chiede quali siano Le sfide del bar del futuro: prezzi, qualità, professionalità, alla luce del cambiamento degli assetti organizzativi e gestionali delle imprese indotti dalle recenti emergenze.

Sullo stesso tema anche l´appuntamento organizzato da POLI.design (Identità e innovazione: l´ultima spiaggia. Case studies nel settore food 21 gennaio, 14:00) che accende l´attenzione sulla necessità di adottare strategie per proiettare la propria identità, differenziando il rischio e innovando allo stesso tempo. Un´identità che talvolta deve essere ritrovata nella conservazione e valorizzazione delle proprie radici, come ricorda Fipe nel suo Locali storici Regole e strumenti per valorizzare un patrimonio del Paese (24 gennaio, 12:30). Al settore della pastry si rivolge invece Il marketing della pasticceria: nuovi trend e le regole per avere successo, promosso da Italian Gourmet, mentre New business: come ingaggiare i grandi clienti è a cura di Bargiornale e Dolcegiornale ( 23 gennaio, 16:30).

Sempre sull´aspetto imprenditoriale del food service dolce CAST Alimenti, la Scuola di Cucina e dei Mestieri del Gusto, nella giornata del 24 gennaio, invita a riflettere sull´importanza di Un nuovo modello di alta formazione manageriale indispensabile per i professionisti del food, per creare buone pratiche e il successo del proprio business.

Argomento ormai permeante ogni settore, anche nella Vision Plaza del SIGEP viene affrontato il concetto di sostenibilità, energetica e umana, con numerosi appuntamenti.
Legambiente Agricoltura, con l´ausilio della testimonianza virtuosa di COPROB . ITALIA ZUCCHERI tratta il tema dell´ Economia circolare e sviluppo sostenibile della filiera agroalimentare (25 gennaio, 11:00); i dati del Cerved e le nuove tendenze della panificazione, come prodotti a lunga durata, packaging a impatto zero, attenzione al territorio e lotta agli gli sprechi, sono invece al centro dell´appuntamento promosso da AIBI (Pane: il futuro è sostenibile 24 gennaio, 11:30), mentre PUNTOIT si concentra sulle strategie per abbassare i consumi energetici (23 gennaio, 10:30).

Anche la filiera del caffè testimonia il proprio l´impegno per ridurre impatto sociale e ambientale con due appuntamenti. Il primo – Caffè e sostenibilità in America Latina: buone pratiche, sfide e prospettive per il futuro 21 gennaio, 15:30 – si costruisce sulla testimonianza fornita da AL INVEST Verde . IILA, Organizzazione Internazionale Italo-Latinoamericana. Il secondo (24 gennaio, 16:30) – La cultura del caffè alla luce della sostenibilità e dello sviluppo digitale -, promosso da COMUNICAFFE´, è incentrato sul valore dei documenti di bilancio di sostenibilità e sulle sinergie ottenibili mediante la digitalizzazione della filiera.

 

 

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE SULLA  HOME PAGE DI SOLDI365.COM
VISITA LE ALTRE SEZIONI DI SOLDI 365.COM:  ECONOMIA  – FINANZA – INVESTIMENTI – TRADING ONLINE – CRIPTOVALUTE – RISPARMIOBUSINESS – GIOCHI – SCOMMESSE – LUSSOGUADAGNAREBONUS E PROMOZIONIFORMAZIONETRASFERIRSI ALL’ESTERO GUIDE E TUTORIAL – EVENTIVIDEOCHAT –  FORUM

Lascia un commento

CHI SIAMO

Soldi365.com è un sito di informazione con notizie e approfondimenti su economia, finanza, trading online, criptovalute, investimenti, risparmio, mutui, prestiti, business, giochi, scommesse, lusso, opportunità di guadagno, bonus e promozioni, formazione, eventi, vivere all’estero, studiare all’estero, lavorare all’estero e aprire un’attività all’estero. Presente una sezione dedicata a guide e tutorial e un ampio spazio riservato ai lettori, che possono confrontarsi su tutti i temi trattati sul sito attraverso chat e forum.

© Copyright 2022 –  Soldi365.com – PI 01432840914 – Tutti i diritti riservati