giovedì 13 Giugno 2024

“Tassi, Powell apre alla frenata. Scatta il rally a Wall Street”, titola stamattina Il Sole 24 Ore. Politica monetaria. Il presidente della Fed: “Moderare la velocità dei rialzi forse già a dicembre, ma c’è molto da fare: l’inflazione è ancora troppo alta”. La Borsa Usa brinda, il Nasdaq vola: +4,4%.

Jerome Powell indica che la Federal Reserve è pronta a ridimensionare senza indugi l’aggressività della sua manovra restrittiva, a far cioè scattare un rialzo dei tassi d’interesse americani di 50 punti base al prossimo vertice del 13 e 14 dicembre – si legge sul quotidiano economico – . Negli ultimi quattro appuntamenti la Banca centrale aveva invece deciso rialzi di 75 punti base, portando il costo del denaro a 3,75%-4 per cento. Le parole di Powell sono bastate ad offrire sostegno alla Borsa, preoccupata per i rischi d’una recessione alimentata da aggressivi giri di vite in politica monetaria. Gli indici azionari sulla scia delle parole di Powell hanno messo in scena un brusco rally, con il tecnologico Nasdaq capace di impennarsi a +4,4 per cento

Lascia un commento

CHI SIAMO

Soldi365.com è un sito di informazione con notizie e approfondimenti su economia, finanza, trading online, criptovalute, investimenti, risparmio, mutui, prestiti, business, giochi, scommesse, lusso, opportunità di guadagno, bonus e promozioni, formazione, eventi, vivere all’estero, studiare all’estero, lavorare all’estero e aprire un’attività all’estero. Presente una sezione dedicata a guide e tutorial e un ampio spazio riservato ai lettori, che possono confrontarsi su tutti i temi trattati sul sito attraverso chat e forum.

© Copyright 2022 –  Soldi365.com – PI 01432840914 – Tutti i diritti riservati